Malagò, è il momento di pensare al ct

"E' arrivato il momento di valutare e giudicare chi sarà il nuovo ct su cui costruire il percorso del futuro": lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando della nazionale di calcio. "Le prime impressioni sul nuovo corso sono positive" ha sostenuto il numero uno dello sport italiano e commissario della Lega di Serie A. "Sono stati fatti gli esperimenti -ha aggiunto- ma non entro in valutazioni tecniche". A detta di Malagò, "se ci sono dei problemi non è che se vinci le partite li hai risolti e se le perdi va tutto male". "Non si deve fare - ha sottolineato - un collegamento automatico e diretto tra risultato sul campo e lo stato di salute di uno sport, perché questo ci confonde e ci porta sulla pista sbagliata. Bisogna rendersi conto quali sono i problemi e fare tutto per evitare che si ripetano. Questa - ha concluso il presidente del Coni - è la partita che si sta giocando con il commissariamento".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vallerano

FARMACIE DI TURNO